Resta in contatto

News

Il miglior attacco è la difesa?

L’Unione Sarda sottolinea la retroguardia tutto sommato ermetica del Cagliari, autentico punto di forza rossoblù in questo momento della stagione

I NUMERI. Il Cagliari ha finora incassato 9 reti in 8 partite di campionato, alla media 1,12 a partita. Un dato statistico che fa di quella isolana la quinta difesa della A, insieme a Lazio, Parma e Torino. Un elemento senza dubbio importante, alla luce dei numeri poco incoraggianti delle ultime stagioni. L’ultima volta che la difesa cagliaritana aveva subito meno reti nelle prime 8 uscite risale alla gestione Ficcadenti: 7 reti al passivo nel 2011-12. La porta di Alessio Cragno è rimasta inviolata in 3 occasioni.

I CAPISALDI. Oltre al citato Cragno, non per niente entrato nel giro della Nazionale, la difesa rossoblù può fare affidamento su altri protagonisti vecchi e nuovi. Il croato Darijo Srna si è impadronito della fascia destra con proverbiale carisma, mentre il sempreverde Simone Padoin presidia la corsia opposta. Tra i centrali c’è stato maggior tourbillon, anche a causa degli infortuni. Senza citare Ceppitelli, infortunatosi alla prima di campionato e che attende il rientro, i capisaldi portano il nome di Romagna, Klavan e Pisacane. Il giovane scuola Juve, dopo qualche battuta d’arresto, ha ripreso a macinare buone prestazioni. L’estone, seppur alle prese con alcuni problemi fisici, è capace di garantire esperienza e un sinistro sapiente per far ripartire l’azione. L’applicazione di Pisacane resta proverbiale. Insomma… Maran può contare su un reparto molto più che affidabile.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News