Resta in contatto

News

Pardo: “Dazn deve risolvere i propri problemi tecnici in breve tempo”

Il telecronista di punta del provider inglese che detiene i diritti di 114 partite del massimo campionato evidenzia anche le infrastrutture della nazione

Pierluigi Pardo, giornalista Mediaset ex Sky, è anche il volto di punta di Dazn, il provider inglese che si è assicurata per il territorio italiano, i diritti per la trasmissione in varie piattaforme web di 114 partite del campionato di Serie A. Al noto portale che si occupa di tv davidemaggio.it, ha raccontato la sua soddisfazione per raccontare le gare dell’anticipo del sabato sera, ma anche il dispiacere per i problemi tecnici che si evidenziano durante gli eventi live.

DIFFICOLTA’ E INFRASRTTURE. “Non vivo fuori dal mondo, so benissimo che su Dazn ci sono polemiche e qualche disservizio – asserisce Pierluigi Pardo –  La mia esperienza e quella di persone che conosco, in realtà, è migliore di quel che viene raccontato. Però i problemi devono essere risolti per consentire a tutti una fruizione adeguata di questo evento. L’altro giorno, ad esempio, ho visto gli hightlights dell’Atletico Madrid su un traghetto per Procida e in mezzo al mare prendeva bene; probabilmente sui grandi eventi c’è anche un problema complessivo infrastrutturale del nostro Paese. Mi auguro che tutto venga risolto. La sosta per le nazionali certamente potrà aiutare a finalizzare le migliorie della trasmissione, che da domani avrà (per gli abbonati di Sky) la APP che aiuterà non poco.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Milo
Milo
1 anno fa

FIDATI.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News