Resta in contatto

Rubriche

Tanti auguri a… Diego López

L’ex difensore e tecnico del Cagliari, fino a qualche mese fa sulla panchina rossoblù, compie 44 anni

RETROGUARDIA. Diego López, uruguaiano di Montevideo, è stato un difensore centrale di grande temperamento e carisma. Nel Cagliari, di cui è diventato una bandiera da giocatore a cavallo tra gli anni ’90 e 2000, ha lasciato la propria impronta. 314 presenze in campionato (con 7 reti) in dodici stagioni con i colori rossoblù, che lo issano al 5° posto nella classifica degli alfieri del club, a una sola lunghezza dal leggendario Gigi Riva. Per anni capitano del Cagliari, si è ritirato nel 2010.

PANCHINA. Proprio con il sodalizio isolano ha cominciato il proprio nuovo percorso in panchina, dal settore giovanile fino alla prima squadra. L’esperienza iniziale, al fianco di Ivo Pulga, porta in dote una salvezza. L’anno seguente, a ruoli invertiti, vede López esonerato ad aprile 2014. Allena poi Bologna e Palermo, con alti e bassi. Nella scorsa stagione il ritorno in Sardegna dopo la partenza di Rastelli, subentrando alla nona giornata fino alla fine del campionato. Una salvezza ottenuta con difficoltà: il contratto non gli è stato rinnovato e così il sudamericano è tornato in patria dopo 22 anni tra Spagna e Italia, dove oggi allena il Peñarol.

52 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
52 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Insisto: è chiaro che una casa è buona se acquisti buoni i materiali edili ma anche il costruttore, ma senza buoni materiali crolla. Ora il crollo..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche