Resta in contatto

Rubriche

Meteore rossoblù – Nicola Di Bitonto

L’estremo difensore originario di Barletta ha trascorso cinque anni in Sardegna. Ha fatto parte del Cagliari protagonista in Coppa Uefa

Nicola Di Bitonto si mette in mostra in Serie B, con il Barletta, nella stagione 1989/1990. Il Cagliari di Claudio Ranieri, che necessita di un vice Ielpo, si fionda sull’estremo difensore pugliese.

GLI ANNI ROSSOBLÙ. Di Bitonto resta a Cagliari per cinque stagioni. Il classe 1966 riesce anche ad esordire in Serie A. In un lustro trascorso in Sardegna colleziona nove presenze subendo nove reti. Per lui la soddisfazione di aver fatto parte di una delle squadre rossoblù migliori di tutti i tempi: il Cagliari della Coppa Uefa.

IL PRESENTE. Attualmente Di Bitonto è il preparatore dei portieri del Foggia. Questo incarico, peraltro, è stato assunto dall’ex calciatore nel 2012. Di Bitonto, tra le altre, ha anche giocato con le maglie di Ascoli, Viterbese, Atletico Catania e Taranto. Nel 2001, mentre militava nella Viterbese, fu aggredito e colpito alle spalle con un pugno da un tifoso del Catania in occasione di una sfida di Serie C tra i siciliani e i laziali.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche