Resta in contatto

News

Caso plusvalenze: nuovo deferimento per il Chievo e Campedelli

Dopo l’improcedibilità decretata lo scorso 25 luglio i procuratori hanno restituito la pratica alla Procura  Federale. Nuovo processo dopo Ferragosto?

Il caso plusvalenze fittizie ai danni del Chievo Verona registra un nuovo capitolo dopo l’improcedibilità decretata lo scorso 25 luglio a seguito della richiesta di penalizzazione richiesta dal procuratore della FIGC di 15 punti.

DEFERIMENTI.  Il Procuratore Federale ed il collega aggiunto, dopo aver espletato l’attività istruttoria in sede disciplinare, ed esaminati gli atti del procedimento, a seguito della decisione del Tribunale Federale Nazionale (pubblicata con C.U. n. 10/TFN del 25 luglio 2018) con la quale ha, tra l’altro, dichiarato improcedibile il deferimento nei confronti del Chievo Verona e di alcuni dirigenti e, per l’effetto, ha restituito gli atti alla Procura Federale con riferimento a tali posizioni, hanno deferito al Tribunale Federale Nazionale (Sezione Disciplinare) il presidente del club Luca Campedelli e i suoi collaboratori Piero Campedelli, Giuseppe Campedelli, Michele Cordioli e Antonio Cordioli. Inoltre per responsabilità diretta ed oggettiva è stata deferita anche la società.

Di fatto processo da rifare che dovrebbe iniziare dopo Ferragosto con il campionato praticamente iniziato. Una condanna eventuale del Chievo Verona verrebbe scontata nel prossimo torneo alle porte ed ovviamente in serie A. Per io Crotone non ci sarà alcuna chance di ripescaggio.

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "anche quest'anno a campionato appena finito, in modo disastroso, si parla di calcio mercato, nomi altisonanti di giocatori ed allenatori che tanto..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News