Resta in contatto

News

Sulla destra va formandosi un asse di ferro

Se da una parte Lykogiannis e Pajač vanno consolidando l’out mancino, dall’altra un mix esplosivo è pronto a dire la sua nel prossimo campionato

Eppur se move. Il Cagliari edizione 2018/2019 prende forma e, seppur con diverse lacune in rosa, almeno sugli out i sogni possono essere tranquilli.

Sulla fascia destra Paolo Pancrazio Faragò e Darijo Srna è un prezioso mix di esperienza e grinta che potrebbe risultare prezioso per le dinamiche di gioco richieste da Maran.

L’amichevole di questo omeriggio contro la Rotaliana ha lasciato intravedere una parte del credo calcistico del tecnico, vale a dire difesa alta e squadra corta.

La difesa avanza il propro baricentro fino alla metà campo, consentendo agi esterni di proporsi in fase di propulsione e di cercare cross e profondità.

Terreno fertile per entrambi dato che Faragò è stato autore di una buona scorsa stagione, condita da ben 2 goal realizzati tramite inserimenti, e ben 6 assist vincenti per la testa di Pavoletti.

In tutto ciò non va dimenticato il croato. Di certo sarà da valutare la sua tenuta nel campionato italiano considerata la sua età e la sua assenza dal calcio giocato, ma il suo curriculum parla chiaro: corsa, dribbling, cross e…goal.

Le premesse sono buone ed ovviamente dovranno passare al vaglio del giudice supremo: il campo.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Io ci vedo Bernardo Mereu....."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News