Resta in contatto

Calciomercato

Uno sguardo al mercato rossoblù

L’Unione Sarda traccia la situazione delle trattative in casa rossoblù: vari protagonisti in ballo, tra poche certezze e nomi noti

Srna l’apripista. Ieri è arrivata l’ufficialità del primo rinforzo del Cagliari edizione 2018-19, con la firma del croato Darijo Srna. L’ex capitano dello Shakhtar e della Croazia si è legato al club rossoblù con un accordo annuale. Si attende finalmente la fumata bianca per l’arrivo del clivense Castro, anche se le cose sembrano essersi complicate. L’affare per portare il centrocampista in Sardegna va per le lunghe, con il Chievo non ancora convinto dall’offerta del sodalizio sardo: 6 milioni di euro per il cartellino più Andreolli. I vertici di via Mameli starebbero iniziando a perdere la pazienza.

Alternative. Se la trattativa per Castro non dovesse andare a buon fine, il Cagliari non può permettersi di rimanere senza un piano di riserva. La prima alternativa è Grassi, appena ritornato di proprietà del Napoli al 100%. Spiraglio per un ritorno di fiamma, quello di Albin Ekdal: il mediano svedese, impegnato in questi giorni nel Mondiale russo con la sua Nazionale, è retrocesso con l’Amburgo e rappresenta più di una suggestione.

Attacco. La batteria offensiva si appresta probabilmente a salutare Farias, Giannetti e Sau. Possibile prestito in cadetteria per il colombiano Ceter. I nomi in ballo in entrata sono sempre Kouamé del Cittadella e l’argentino González.

 

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato