Resta in contatto

News

Nazionale, azzurri schiacciati dalla superiorità francese

Secondo La Gazzetta dello Sport gli uomini di Roberto Mancini sono ancora molto lontani dalla qualità dei Bleus e la strada per la crescita è ancora lunga

SCONFITTA NETTA. Al netto del 3-1 visto ieri la Nazionale francese sembra ancora troppo lontana per l’Italia. La squadra di Deschamps ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per arrivare in fondo al Mondiale e gli azzurri non hanno potuto fare molto per contrastare la qualità di Mbappè e compagni.

LA RICOSTRUZIONE. La nuova Italia di Mancini riparte dall’asse Bonucci-Jorginho-Balotelli, quest’ultimo affiancato dall’inedito duo Berardi-Chiesa. Il giocatore viola in particolare si è distinto in positivo, per La Gazzetta dello Sport il migliore in campo, soprattutto per le volte in cui è partito in accelerazione sulla fascia.

L’ARBITRO. Concesso un rigore generoso alla Francia. L’arbitro Taylor è inglese e si è visto. Infatti nonostante la partita fisica tra le due squadre il fischietto britannico ha tirato fuori un solo giallo per Pellegrini. Sorprende quindi la decisione di assegnare un rigore per un contatto così lieve tra Mandragora e Hernandez, per giunta con l’avallo della Var.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News