Resta in contatto

News

Francia-Italia, le formazioni ufficiali per la gara amichevole

Le due squadre si sfidano in un incontro di esibizione dal sapore nostalgico, tanti i rimpianti azzurri per essere costretti al ruolo di sparring partner dei transalpini

IL MATCH. Dalla vittoria Mondiale del 2006 a semplici sparring partner di una squadra candidata a vincere il prossimo torneo in Russia. Questo il triste destino dell’Italia di Roberto Mancini che scende in campo alle 21.00 a Nizza contro la Francia allenata da Didier Deschamps.

LE SCELTE AZZURRE. Il modulo è il 4-3-3, confermati Jorginho e Balotelli. A portare la fascia da capitano è Bonucci, regolarmente in campo nonostante il permesso di un giorno per motivi familiari di cui ha goduto nella giornata di ieri. In difesa lo affiancherà Caldara, con D’Ambrosio a destra e De Sciglio a sinistra. Il romanista Pellegrini e lo juventino Mandragora completano il centrocampo, mentre il portiere questa volta sarà Sirigu.

Francia (4-3-3): Lloris; Pavard, Rami, Umtiti, Hernandez; Tolisso, Kanté, Pogba; Griezmann, Mbappé, Dembelé. Ct: Deschamps

Italia (4-3-3): Sirigu; D’Ambrosio, Caldara, Bonucci, De Sciglio; Mandragora, Jorginho, Pellegrini; Chiesa, Balotelli, Berardi. Ct: Mancini

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News