Resta in contatto

News

Ceppitelli: “Cercavamo da tempo una risposta alle prestazioni”

Capitano del Cagliari oggi, il difensore non ha nascosto la soddisfazione per i tre punti conquistati a Firenze

Ceppitelli ha parlato così in zona mista alla fine della gara vinta contro la Fiorentina.

SULLA PARTITA.Cercavamo da tempo una risposta alle prestazioni. Con la Roma c’era stata ma non avevamo raccolto i punti che meritavamo, oggi invece sì. La vittoria nasce dal grande lavoro e dal grande gruppo. Lo siamo sempre stati, abbiamo sempre lavorato in settimana in maniera impeccabile e a volte la domenica non siamo riusciti a mettere in campo quello che provavamo. Ora lo stiamo facendo perché siamo uniti con lo stesso obiettivo“.

LA VITTORIA PIÙ IMPORTANTE.È importantissima ma ancora non siamo salvi perché manca una partita. Dovremo giocarcela fino alla fine“.

LA FASCIA.Grande emozione. Ricordare Davide poi è sempre toccante. Forse questa volta ha dato un po’ più una mano a noi che ne avevamo più bisogno. Lo porteremo sempre nei nostri cuori come è giusto che sia“.

RISULTATI DELLE ALTRE.Noi ci eravamo detti di non guardare gli altri risultati e pensare solo a noi perché sapevamo che avevamo bisogno di far punti“.

LA CRESCITA.Il lavoro ripaga sempre. Non ho mai mollato e ho lavorato sempre giorno per giorno. Quest’anno poi ho avuto la possibilità di giocare tutta la stagione senza problemi fisici, e questo mi ha portato a poter dimostrare in campo quello che potevo fare“.

DZEKO VS SIMEONE.È una sfida difficile, non so chi sia stato il peggio. Ma ci sono tanti attaccanti bravi e per questo bisogna sempre assicurarsi di lavorare tanto“.

CREDERCI. “Noi ci abbiamo sempre creduto e abbiamo sempre pensato che il nostro futuro fosse nelle nostre mani. Sappiamo di non essere salvi e continueremo a crederci fino alla fine“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News