cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Vicenda Joao Pedro, il Cagliari: “Convinti su buonafede ragazzo”

In un una nota stampa uscita in serata la società del presidente Tommaso Giulini si schiera con il brasiliano, dopo la richiesta di 4 anni per doping

Richiesta di 4 anni di squalifica da parte della Procura nazionale antidoping di Nado Italia, con anche il deferimento.

I CONTROLLI. Joao Pedro era finito sotto inchiesta per risultato positivo all’idroclorotiazide (diuretico proibito) dopo le gare Sassuolo-Cagliari dell’11 febbraio scorso e Chievo Verona-Cagliari del 18, rischia dunque una pesante condanna sportiva.

A questo punto non resta che aspettare l’udienza davanti alla prima sezione del Tribunale nazionale antidoping, che si terrà il 16 maggio.

In serata il Cagliari Calcio ha emesso una nota stampa a difesa dell’attaccante brasiliano.

IL COMUNICATO. “Il Cagliari Calcio, nell’apprendere quanto disposto dalla Procura Federale nei confronti del calciatore Joao Pedro, pur ribadendo l’assoluto rispetto delle attività della Procura, esterna il proprio stupore per l’entità della richiesta. Il club resta fermamente convinto della buona fede e della lealtà sportiva e personale di Joao Pedro.

Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...
Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
L'anno scorso fu necessario lo spareggio tra Spezia e Verona, a 31 punti a fine...

Dal Network

La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...
Le parole del Direttore Tecnico bianconero dopo la sconfitta in casa dell'Hellas Verona su voci...

Altre notizie

Calcio Casteddu