Resta in contatto

News

Tre giorni di riposo per i rossoblù, pausa concordata da tempo

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la pausa di tre giorni dopo il ko di Verona sarebbe stata concordata da tempo e confermata poi da mister López. Il Cagliari arriva da quattro scontri diretti ed è probabile che lo stop supplementare fosse stato previsto a conclusione del periodo di massima concentrazione per la lotta salvezza. Il Cagliari ha conquistato cinque punti in quattro partite, guadagnando un vantaggio di +8 sulla terzultima, un bilancio in fin dei conti positivo.

Fa specie vedere concesso un riposo così lungo dopo una sconfitta come quella del Bentegodi e sulla strada per un match contro la capolista, ma probabilmente l’impegno del Napoli in Europa League ha inciso sulla decisione. La logica potrebbe essere quella di sfruttare il posticipo al lunedì e puntare ad arrivare freschi e carichi all’incrocio con i partenopei, sfruttando la stanchezza psico-fisica causata agli avversari dal doppio impegno.

Qualche dubbio però sorge sia per quello che si è visto in campo contro il Chievo, sia perchè appena un mese fa i calciatori hanno avuto più di una settimana di vacanza con la pausa di gennaio. Due giorni in più di lavoro possono essere importanti in preparazione di una sfida proibitiva come quella di lunedì prossimo. Lo stesso López all’inizio della sua avventura sottolineò l’importanza di ogni giorno in più per preparare una partita. Come sempre però sarà il campo a stabilire la bontà delle scelte.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Non credo possa essere Agostini il nuovo ct. Non mi sembra all'altezza."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News