Resta in contatto

Approfondimenti

Cagliari, bene i tre punti e la classifica ma…

Cronaca di una gara da vincere, e vittoria è stata. La partita di ieri pomeriggio contro la Spal nascondeva numerose trappole, tutte disinnescate dalla squadra di Diego López. Un risultato negativo avrebbe potuto portare in dote conseguenze pericolose: prima fra tutte, il crollo in classifica.

Tutto però è andato bene, o quasi. Non deve passare in secondo piano che la Spal vista ieri alla Sardegna Arena è davvero poca cosa. Nonostante ciò, il Cagliari non è riuscito ad avere un certo predominio territoriale: il dato sul possesso palla indica infatti un risicato 50,4% in favore dei rossoblù, contro il 49,6% degli estensi. Ancora: i tiri totali sono stati 10 per parte, mentre per quelli nello specchio la squadra del tecnico uruguaiano ha prevalso di poco (4 a 3). A tal proposito, giova ricordare che il Cagliari è al penultimo posto in Serie A per tiri totali effettuati, superato solo dal Verona. La fotografia di questo dato è stata scattata inesorabilmente anche contro la Spal, rispecchiando esattamente l’andamento generale dell’intero campionato.

In definitiva, bene il risultato, migliora la classifica, ma la squadra rossoblù è ancora lontana dal mostrare un’identità capace di metterla al riparo da pericolosi saliscendi di forma.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti