Resta in contatto

Approfondimenti

Tutti i dubbi su Ceter

L’attaccante colombiano Damir Ceter, che sarebbe in arrivo a Cagliari, potrà fornire alla rosa rossoblù un sostituto per Leonardo Pavoletti. Ma c’è qualche dettaglio che stona leggermente su questo ormai imminente acquisto.

La punta sudamericana, tesserata per il Quindío, non mette piede in campo dal 13 luglio 2017: la bellezza di 6 mesi. Il giocatore ha infatti disputato l’ultima sua gara contro l’Equidad in Coppa nazionale, uscendo dal campo al 66° minuto. All’epoca era in prestito all’Independiente Santa Fé. In seguito si è infortunato al ginocchio sinistro, riportando una lesione al menisco. Non è più ritornato a giocare: a questo punto, sorgono spontanei dei ragionevoli dubbi sulle condizioni dell’attaccante. Le visite mediche previste in questi giorni sgombreranno il campo dalle perplessità, ma ad ogni modo permangono degli interrogativi sulle sue condizioni e il suo stato di forma. Siamo sicuri che Ceter sia davvero un “crack”?

35 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
35 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Eja se continua di questo passo il fallimento e assicurato, altro che recuperare!"

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Questa squadra non rispecchia il mio temperamento....il Dio denaro ha offuscato i neuroni di questi ragazzi che non hanno conosciuto la carestia!..."

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "e allora se voleva retrocedere continuiamo a difendere questo incapace e vediamo dove andiamo a finire!"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti