Resta in contatto

News

Vicenza, il club che lanciò Baggio rischia il fallimento

Un nuovo caso di rischio fallimento tra i professionisti. Dopo i casi Parma, Modena, Como e Pisa, ora è il Vicenza ad essere in pericolo. Una società storica che ha visto tra le proprie fila calciatori come Roberto Baggio, Luca Toni, Massimo Ambrosini, vincitrice di una Coppa Italia e semifinalista in Coppa delle Coppe. Come riportato dal Corriere del Veneto, il proprietario del club, Fabio Sanfilippo, sta cercando in tutti i modi di salvare il club e per questo ha fatto sapere di aver contattato Alessio Sundas, responsabile della Sport Man Procuratori Sportivi, dichiarando: “Ho messo i punti fermi sistemando la società in quanto, diversamente, non si sarebbe potuto andare avanti. Purtroppo Vi.Fin. il 18 dicembre aveva promesso di allegare alla firma della cessione il bilancio definitivo, ma così non è stato. Ho dato loro fiducia, firmando l’atto con annesso accordo che avrebbero pagato loro gli stipendi netti, e noi il lordo. Appena appresa la mossa del bonifico emesso a favore dell’Agenzia delle Entrate per cercare di salvare il loro nome, ovviamente ho dovuto bloccare tutto ed andare a fondo su tutto”.

I giocatori non percepiscono lo stipendio da cinque mesi e partirà quindi la procedura di svincolo che consentirà ai calciatori di accasarsi liberamente altrove: “Prenderò contatti con il ds Zocchi dice Sanfilippo “per aggiornarlo e trovar la migliore soluzione per scendere in campo a Padova. Non presentarsi sarebbe un danno inestimabile. Se avessi l’ok dai miei revisori dei conti, entro lunedì verranno saldati gli stipendi, soprattutto se Sundas dovesse entrare in collaborazione”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Bisognerebbe azzerate tutta la dirigenza, e con un bravo direttore sportivo scegliere un allenatore giovane, che faccia piazza pulita dei vecchi e..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News