Resta in contatto

Approfondimenti

Auguri a Giuseppe Materazzi

L’allenatore Giuseppe Materazzi, di origini sarde e per un breve periodo sulla panchina del club rossoblù, compie oggi 72 anni.

Materazzi nasce ad Arborea (Oristano) e comincia seriamente nel calcio nel vivaio della Juventus. Ritorna in Sardegna per giocare in D con il Tempio e conosce per la prima volta la terra che gli avrebbe regalato le migliori soddisfazioni: la Puglia. Nel Lecce, da centrocampista, disputa 7 annate. Dal 1975 al 1979 si lega a Reggina, Bari e Cerretese, chiudendo la carriera agonistica con 362 presenze e 26 reti in gare di campionato. Inizia subito l’avventura come allenatore, una seconda carriera che lo avrebbe visto attraversare oltre 40 anni di calcio. Le esperienze più fruttuose le vive a Pisa e a Bari, con un interregno alla Lazio (1988-90). Allenatore del Cagliari dal marzo al giugno 2001, in Serie B, dopo essere subentrato a Bellotto: chiude all’11° posto con appena 3 vittorie in 14 partite. Padre del campione del mondo 2006 Marco, nel suo curriculum pure alcune esperienze all’estero poco esaltanti (Portogallo, Cina, Grecia e Romania).

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Secondo me Giulini pensa a Canzi......Puntualizzo, Giulini, non il sottoscritto....."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti