Resta in contatto

News

Tempi difficili per Bruno Alves in Scozia

Il difensore portoghese Bruno Alves, a Cagliari nella scorsa stagione, non è stato molto fortunato da quando ha salutato la Sardegna per alcuni imprevisti fisici: in rossoblù aveva saltato solo due gare in tutto il campionato 2016-17.

Il 36enne nazionale lusitano, trasferitosi in Scozia nei Rangers, ha vissuto una prima parte di stagione disturbata da alcuni infortuni. L’ultimo di questi gli è accaduto nell’ultimo incontro della sua squadra contro il Celtic, nel celebre “Old Firm”, come riportato dalla nota testata britannica Daily Record: Alves è rimasto a terra in seguito ad un contrasto ed è stato costretto a lasciare il campo al 18° minuto. Problemi per lui alla caviglia sinistra. Portato via dal terreno di gioco sorretto dai sanitari, ha poi lasciato l’impianto in stampelle per lasciare in seguito la Scozia dall’aeroporto di Edinburgo. Volato in patria per un consulto all’Hospital Senhor do Bonfim, punto di riferimento per gli atleti della Nazionale lusitana, gli è stato immobilizzato l’arto. Sul suo profilo Instagram, il giocatore ha postato una foto in compagnia di due impiegati della struttura, lodando la qualità delle cure ricevute. I Rangers contano di averlo nuovamente a disposizione entro la fine del mese. L’ex rossoblù nella partita in questione ricopriva il ruolo di capitano della squadra.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Speriamo che si svegli in fretta la nostra dirigenza se non la finiamo in serie c con la difesa che abbiamo sempre gli stessi errori non si coprano i..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News