Resta in contatto

News

La conferma del blocco difensivo

Si riparte da Roma e dalla buona prestazione dell’Olimpico. Anche mister López la pensa così ed è per questo che, come analizza il Corriere dello Sport, questa sera contro la Fiorentina potrebbe scegliere di confermare in blocco la difesa vista sabato scorso contro Dzeko e compagni, con Cragno in porta e il trio Romagna-Andreolli-Pisacane a protezione.

Una scelta che estrometterebbe dall’undici titolare Ceppitelli, ancora non al top della forma dopo l’infortunio alla schiena, e che garantirebbe l’ennesima chance a un Pisacane sempre più dodicesimo uomo sempre pronto a scendere in campo non appena il mister si volta per uno sguardo verso di lui.

In effetti contro il super attacco giallorosso la difesa non aveva fatto male, anzi. Uno spavaldo Filippo Romagna era riuscito ad annullare quasi del tutto Dzeko, mentre Schick e Perotti si erano annullati un po’ anche da soli. Grande attenzione di tutto il blocco difensivo, in ogni caso, con due sole disattenzioni in occasione del rigore concesso (e poi parato da Cragno) e del gol di Fazio, arrivato su un calo di concentrazione globale dell’intera squadra sul calcio piazzato di Kolarov.

Ecco perché la scelta di López potrebbe essere proprio confermare il trio Romagna-Andreolli-Pisacane: servirà anche qui una grossa dose di attenzione, oltre a muscoli e polmoni per stare dietro ai rapidi attaccanti della Fiorentina e cercare di tenere la porta inviolata (in casa non accade dal match di settembre contro il Crotone). Migliorare la classifica dei gol subiti (il Cagliari è quintultimo) e quella dei punti fatti (qualche punto oggi sarebbe oro) è un passaggio necessario per arrivare alla maturità della squadra e con essa della difesa rossoblù.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News