Resta in contatto

News

López: “Giocato un ottimo primo tempo. Dobbiamo lavorare sul goal preso”

Diego López si presenta nella sala stampa del Renato Dall’Ara misuratamente soddisfatto: “Il pareggio è il risultato più giusto. Abbiamo giocato un ottimo primo tempo, poi il Bologna è venuto fuori con le qualità individuali dei suoi calciatori” sostiene il mister uruguaiano.

Dobbiamo lavorare sul goal preso. Era importante riscattare la brutta prestazione di Coppa Italia. Oggi l’importante era ritrovarsi” prosegue il tecnico cagliaritano.

“Il cambio Joao Pedro-Dessena? Volevo permettere a Ionita e Barella di inserirsi maggiormente. Siamo stati bravi a centrocampo a contenere la qualità di Pulgar. Faragò? Mi piace molto lo spirito con cui interpreta le partite. Secondo me con questo modulo le sue caratteristiche vengono esaltate maggiormente” dice López.

L’allenatore rossoblù chiosa parlando della sua ex squadra: “A Bologna ho vissuto una bellissima esperienza, posso solo dire grazie a questa squadra e a questa città”.

21 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
21 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Io ci vedo Bernardo Mereu....."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News