Resta in contatto

Rubriche

L’album dei ricordi di Torino-Cagliari

Torino-Cagliari di domani sarà il 36° scontro tra le due squadre in Piemonte. Un impegno che storicamente dice male ai colori rossoblù, che finora ha vinto in trasferta solo 6 volte e pareggiato in altre 8 occasioni. Ripercorriamo alcuni precedenti del match.

27 settembre 1959, Torino-Cagliari 5-0: il primo incontro tra i due club a Torino si riferisce al campionato cadetto. Netta affermazione granata, grazie alle doppiette di Moschino (10° e 37°) e “Pecos Bill” Virgili (17° e 55° rigore), oltre al gol di Ferrini (13°). In campo nel Toro il futuro C.T. azzurro Bearzot, e ben 6 sardi nella squadra ospite.

26 aprile 1970, Torino-Cagliari 0-4: ultima di campionato, gli uomini di Scopigno si sono cuciti il tricolore sul petto due settimane prima e chiudono in bellezza una stagione memorabile con una quaterna al Comunale. Apre Domenghini (12°), Riva segna le reti numero 20 e 21 del suo campionato da capocannoniere (29° e 38°), chiude Gori (48°). Passerella per il dodicesimo Reginato, che entra al 70° al posto di Albertosi ed entra a tutti gli effetti negli almanacchi.

16 maggio 1993, Torino-Cagliari 0-5: la banda di Mazzone continua la sua rincorsa Uefa, andando a vincere al Delle Alpi alla trentunesima giornata. E che vittoria… pokerissimo firmato da Firicano (5°), Francescoli (10° e 65°), Pusceddu (77°) e Oliveira (90°). La squadra di Mondonico è annientata senza discussioni.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche