Resta in contatto

Approfondimenti

Cagliari – Genoa, una sfida decisiva

Dopo la pausa di una settimana è arrivato il momento di tornare a giocare, di vincere e di mettere le carte in tavola. Un periodo critico e delicato quello che ha vissuto sino ad oggi il Cagliari, fatto più di bassi che di alti. Mancano tre giorni alla gara contro il Genoa, una sfida dalle risposte concrete. Non bastano più le belle parole, ora contano i fatti e il duro lavoro svolto, augurandoci che questo venga messo in pratica. Dopo le tre sconfitte consecutive è giunta l’ora di segnare e portare a casa i punti, questa sarà una sfida decisiva su diversi fronti.

Nella suspense generale della prossima sfida, l’attenzione potrebbe essere catturata dall’esordio di Van der Wiel. Dopo essersi perso ben sette partite, l’olandese è finalmente pronto a scendere in campo e dare una mano alla squadra. Pare essersi ripreso del tutto dall’infortunio accusato alla caviglia in un’amichevole in Turchia, è tornato ad allenarsi in gruppo già da una settimana e quella di domenica potrebbe essere la sua prima chance di giocare con la maglia del Cagliari. Tutti sono curiosi di vedere l’ex Fenerbahce all’opera, si è parlato tanto di lui ed ora è il momento che dimostri il suo valore.

La preoccupazione arriva invece dai giocatori affaticati e con fastidi fisici, tra questi Sau, Cossu e Cragno. Se quest’ultimo non dovesse essere disponibile sarà la volta di Crosta in porta, essendo Rafael ancora in fase di recupero. Attendiamo aggiornamenti sulla condizione fisica dei giocatori.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti