Resta in contatto

Rubriche

Amarcord rossoblù: Conti, il sostituto di Scopigno

Non tutti si ricorderanno di lui, ma il suo fu un ruolo fondamentale in un periodo particolare della storia del Cagliari. Il 22 settembre di 101 anni fa, nasceva a Pisa Ugo Conti, allenatore in seconda del Cagliari dello scudetto.

Iniziò la sua collaborazione con Manlio Scopigno proprio nella stagione magica del tricolore, e viene ricordato soprattutto per un curioso episodio: quando il tecnico filosofo del Cagliari durante una gara si espresse in modo poco ortodosso verso un guardalinee, Conti lo sostituì fino al termine della lunga squalifica del tecnico scudettato.

Morì a Livorno il 30 agosto 1983, in seguito a un malore improvviso.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Rubriche