Resta in contatto

News

Sassuolo, Bucchi carica il gruppo: “A Cagliari per fare punti”

Il Sassuolo a Cagliari con voglia di riscatto e fare punti, dopo il ko interno di domenica contro la Juventus per 2-1. Cristian Bucchi, un passato da giocatore non felice nell’esperienza in maglia rossoblù, purtroppo non solo per motivi calcistici, presenta così la sfida di domani sera alle 20.45 alla Sardegna Arena: “Affrontiamo una molto squadra forte,  sia come organico che come individualità, soprattutto nel reparto offensivo, e soprattutto una squadra che arriva da una bella e convincente vittoria fuori casa, il che conferma il suo buon momento – afferma il mister degli emiliani – Inoltre Farias, Joao Pedro, Sau, Pavoletti, Barella, sono dei giocatori che possono spezzare gli equilibri, perché hanno qualità importanti e cambiare la gara in qualunque momento. Il Cagliari è un’ottima squadra che l’anno scorso ha pagato non tanto le sconfitte, ma l’entità delle stesse. E’ una squadra quadrata, che sa difendersi bene, ha ripartenze velocissime. Sicuramente anche il nuovo stadio porterà entusiasmo, perché è di proprietà, è casa loro”.

Nonostante le belle parole sugli avversari Bucchi promette Battaglia in Sardegna:  “Dobbiamo fare una bella prestazione e fare punti, perché come ho detto dopo la Juve, domani inizia il nostro campionato”. Momento delicato per lui: “La squadra la sento mia dalla chiusura del mercato, da lì è iniziato un percorso che ha bisogno di tempo, la partita con la Juventus non è sicuramente il test migliore per capire il nostro livello di crescita, ma ci ha dato anche tante risposte, negative e positive, dovremo lavorare su tutt’e due. Dobbiamo essere compatti, aggressivi, corti e, allo stesso tempo, limitare i nostri difetti. Una cosa è certa: contro il Cagliari non voglio rivedere il timore con cui abbiamo approcciato la partita con la Juventus”.

27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Bisognerebbe intervenire con competenza... perché intervenire come hanno sempre fatto negli ultimi non serve a niente (Godin, Caceres, Rugani, Lovato..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "p.s: io mi fido di te. Ma tu fidati di me: Viola vi farà tornare in serie A. Insieme a Liverani che alcuni stupidamente attaccano."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News