Resta in contatto

News

Nicola: “Consapevoli delle difficoltà che ci attendono”

Davide Nicola ha anticipato a oggi la conferenza stampa per partita in vista della trasferta di domenica al Sardegna Arena contro il Cagliari. “Siamo consapevoli di incontrare una squadra che gioca la sua prima partita in casa – ricorda l’allenatore del Crotone – e, dopo due gare in cui è difficile far punti perchè incontrare Juventus e Milan non è facile, cercheranno di dare il massimo come faremo anche noi. Ovviamente sappiamo bene che il Cagliari ha una sua filosofia ben precisa e spesso cambia modulo in corsa. Inoltre – asserisce ancora il tecnico del Crotone – Hanno preso un grande attaccante come Pavoletti, non so se decideranno di impiegarlo subito, ma comunque mi attendo che vogliano ben figurare. Noi stiamo acquisendo un’identità: è chiaro che non abbiamo giocatori pronti ma ce li dobbiamo costruire in casa. Sono passi in avanti, nonostante la salvezza rimanga un discorso molto più difficile rispetto allo scorso anno”.

Al Sardegna Arena non dovrebbero esserci Ajeti, che in nazionale ha riportato una contusione importante e Tonev, che ancora non si sente pronto, mentre Izco e Nalini sono in fase di recupero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Tridente Joao-Keita-Pavoletti, può essere la soluzione della svolta?

Ultimo commento: "Con un centrocampo come qll del Cagliari che non riesce a tenere palla neanche un secondo ma soprattutto con fisicità pari a zero....3 attaccanti con..."

(SONDAGGIO) Mazzarri sotto esame, da che parte state?

Ultimo commento: "Secondo me Mazzarri. Porterà a gennaio ex suoi giocatori del Torino con cui ha rischiato di retrocedere se nn fosse stato esonerato con questo ho..."

Nandez e il suo ruolo, i lettori di CalcioCasteddu stanno con Mazzarri

Ultimo commento: "Magari ,chiunque sia farebbe meglio."

Il nostro sondaggio premia Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu stanno col mister

Ultimo commento: "Il Cagliari è una squadra che per la rosa che ha non merita di retrocedere. ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News