Resta in contatto

Approfondimenti

Questa Italia può avere bisogno di Barella

Disfatta totale. L’Italia non ha retto il confronto con i più quotati spagnoli che sabato, allo stadio Santiago Bernabeu di Madrid, ha dovuto cedere contro una squadra sicuramente più avanti su tutti i fronti.

La condizione degli uomini di Giampiero Ventura non era certamente all’altezza di una sfida di quel livello, ma è anche vero che il modulo messo in campo ha costretto gli azzurri a rincorrere gli avversari per gran parte della gara, al netto del maggior tasso tecnico messo sul piatto dagli spagnoli.

In mezzo al campo, Marco Verratti e Daniele De Rossi non sono stati in grado di fare quel filtro sufficiente a proteggere la difesa e a rilanciare l’azione d’attacco. Verratti, in particolare, in Nazionale si trasforma: le sue prestazioni continuano a non convincere. Da lui ci si aspetta sempre che prenda per mano la squadra, ma puntualmente ciò non avviene.

Un’alternativa potrebbe essere proprio quel Nicolò Barella che in questo primo scorcio di stagione ha già fatto vedere diverse cose interessanti.

Giocatore completo, che svaria da una parte all’altra del campo, Barella ha doti importanti che, se confermate nel prosieguo della stagione, potrebbero rappresentare un punto fermo in una Nazionale dal disperato bisogno di qualità e quantità.

La giovane età del giocatore del Cagliari non deve rappresentare un handicap ma un elemento a favore: e Ventura, che di giovani ne ha lanciati tanti, potrebbe cogliere l’occasione al volo.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Approfondimenti