Resta in contatto

News

Padoin: “Nessuna preoccupazione per l’avvio a zero punti”

Intervistato dal Corriere dello Sport, Simone Padoin si è detto tranquillo per il prosieguo del Campionato nonostante l’avvio a zero punti. Il jolly rossoblù ha poi parlato del mercato, della crescita della squadra e del nuovo stadio. Queste le sue parole:

Preoccupato da questo avvio?
“Nemmeno un po’. Dicevano che il nostro Campionato sarebbe iniziato alla terza giornata e invece abbiamo fatto ottime prestazioni contro Juventus e Milan. A Milano avremmo meritato di più. Anche in casa della Juve non abbiamo sfigurato e per quasi un’ora siamo riusciti a tenere un buon ritmo”.

Contento per gli applausi dei suoi vecchi tifosi?
“Mi hanno davvero emozionato e per questo li ringrazio ma adesso non vedo l’ora di sentire gli applausi della Sardegna Arena. I miei compagni che ci sono stati me ne hanno parlato in termini entusiastici come di un vero e proprio gioiello. Ci serve un fortino sempre pieno e pronto a incitarci”.

Il Cagliari esce dal mercato più forte dell’anno scorso?
“Il giudice sarà il campo, ma siamo molto soddisfatti. Serviva un centrale importante dopo la partenza di Di Gennaro e Tachsidis ed è arrivato Cigarini: lo conosco bene, ci darà una grande mano. La società si è mossa alla grande ingaggiando Van der Wiel, Andreolli e Pavoletti”.

Che ruolo predilige?
“Senza dubbio mi sento una mezzala sinistra ma gioco dove serve alla squadra, quindi va bene anche fare il terzino”.

Su chi scommetterebbe?
“Sono curioso di vedere all’opera Barella. Ha cuore, qualità e passione. Gli auguro di riuscire a consacrarsi definitivamente”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News