Resta in contatto

Calciomercato

Pavoletti-Cagliari: chiusura positiva al momento lontana

La novità delle ultime ore parla di Cagliari come piazza molto gradita a Leonardo Pavoletti. Con Marco Borriello in uscita verso altri lidi (Spal e un ritorno al Genoa in primis) l’attaccante, che al Napoli non fa parte dei piani di Sarri, potrebbe avere lo spazio che merita. Non inserito nella lista Uefa per la Champions League, e non convocato per la trasferta di Verona, che contro l’Hellas segna l’esordio dei partenopei in campionato dopo il 2-1 al Nizza di martedì in Coppa, Pavoletti ha lasciato la squadra nel pomeriggio ufficialmente per gravi motivi di famiglia.

Ma, oltre a questa situazione personale, evidentemente vi è dell’altro.

A raccontarlo sia il giornalista di Rai Sport Ciro Venerato, e l’operatore di mercato Emanuele Cammaroto. Il primo, a Radio Crc ha affermato: “Il Napoli al momento attende una chiamata ufficiale dal Cagliari, l’entourage di Pavoletti già l’ha avuta, i partenopei sono disponibili a parlare ma bisogna trovare la quadra. Il Cagliari non penso abbia disponibilità economica per prenderlo a titolo definitivo, a meno che il Napoli non rateizzi la cifra e faccia uno sconto, si può parlare di un prestito senza obbligo di riscatto, in ogni caso gli azzurri sperano che i sardi si accollino l’intero stipendio del giocatore che vede già Cagliari come prima scelta”.

Questo invece quanto detto a Radio Kiss kiss Napoli da Emanuele Cammarotto: “Forte interesse, ma al momento non esistono i presupposti economici. De Laurentiis lo valuta 14-15 milioni. Il Napoli sarebbe disposto a darlo in prestito, ma vuole il diritto di riscatto a cifre congrue. Il Cagliari invece vuole un prestito secco“.

 

 

47 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
47 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Calciomercato