Resta in contatto

Approfondimenti

Massimo… affidamento a un solo modulo. Basterà?

Come da copione, che in realtà ci si aspettava fosse leggermente diverso, Massimo Rastelli si baserà sul 4-3-1-2 quale modulo di partenza per l’imminente campionato. Un sistema di gioco adottato per la Serie B 2015-16 e nella scorsa stagione, finché i precari equilibri non lo hanno costretto a cambiare le carte in tavola.

Durante il precampionato, il tecnico campano ha sempre utilizzato questo schieramento rimanendo fedele alla figura del trequartista: un ruolo molto particolare, che per essere sopportato necessita di una mediana dinamica e tatticamente accorta. L’arrivo di Cigarini in cabina di regia ha senza dubbio convinto Rastelli a ritornare all’antico, riponendo nel cassetto – almeno per il momento – l’albero di Natale (4-3-2-1) e la trequarti affollata (4-2-3-1). Per queste ragioni, si sollevano due quesiti: considerando la massima adattabilità che una squadra in Serie A deve avere per rapportarsi agli avversari, perché non è stato provato nessun altro modulo? E poi, come mai in fase di costruzione della rosa non vengono mai contemplati dei veri esterni di centrocampo? Tanto per capirci, giocatori in grado di saltare l’uomo e garantire varietà di soluzioni. Invece Rastelli resta ancorato al consueto canovaccio, che non prevede l’aggettivo “camaleontico”. Riuscirà il Mister a cambiare agevolmente in corsa quando sarà necessario – accadrà matematicamente che debba farlo – tirando fuori il massimo dai suoi giocatori? Al campo l’ardua sentenza.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

5 goals presi a partita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

MODULO : ALLA VIVA IL PARROCO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

quale modulo? servono idee chiare e rastelli attualmente è confuso come nel precedente campionato, mister 5 dovrebbe dirci quando cresce e ci risparmi delle rifiguracce.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Speriamo, ma la colpa non era solo della difesa ma anche del centrocampo scadente. L’anno scorso ci è andata bene ma non sarà sempre così

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Sì, al modulo faccio 1 prendo 5

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Marco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Mancu pagu pagu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Povero Cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Basta. .che si giochi spalle a Cragno il più possibile…ma chi farà il trequartista… con polmoni d acciaio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Inizio a pensare che i ruoli in campo siamo ad estrazione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Forse chi scrive dimentica che il Cagliari ha fatto anni ed anni e con diversi allenatori il 4 -3-1-2 che era in pratica una carta da visita. Questo modulo si è un po’ eclissato solo per il naturale scadere di forma del trequartista Cossu. Mi sembra ora naturale che un allenatore lo riproponga

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

ma almeno uno di modulo serio esiste nella sua testa? ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Mi sa che ancora nn è capito visto che come terzini siamo messi malissimo si ostina a mettere giocatori adatati al Ruolo ! Praticamente lo stesso errore dello scorso anno .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Fai tesoro da un altra parte xro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Si si come no

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

No e troppo presuntuoso

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Ancora con Cammarata? Basta! NON ha fatto niente di niente a Cagliari per essere menzionato. Riva merita Molto, ma Molto di più che Cammarata...."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Su Riva è stato detto e scritto di tutto. Giocatore Immenso ed unico. Ma il suo carisma lo si può riassumere col termine usato da..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Classe pura da grande campione, giocate stupende e professionalità indiscussa Uomo dai principi di vecchio stampo Grazie di tutto " PRINCIPE ", era..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti