Resta in contatto

Approfondimenti

Massimo… affidamento a un solo modulo. Basterà?

Come da copione, che in realtà ci si aspettava fosse leggermente diverso, Massimo Rastelli si baserà sul 4-3-1-2 quale modulo di partenza per l’imminente campionato. Un sistema di gioco adottato per la Serie B 2015-16 e nella scorsa stagione, finché i precari equilibri non lo hanno costretto a cambiare le carte in tavola.

Durante il precampionato, il tecnico campano ha sempre utilizzato questo schieramento rimanendo fedele alla figura del trequartista: un ruolo molto particolare, che per essere sopportato necessita di una mediana dinamica e tatticamente accorta. L’arrivo di Cigarini in cabina di regia ha senza dubbio convinto Rastelli a ritornare all’antico, riponendo nel cassetto – almeno per il momento – l’albero di Natale (4-3-2-1) e la trequarti affollata (4-2-3-1). Per queste ragioni, si sollevano due quesiti: considerando la massima adattabilità che una squadra in Serie A deve avere per rapportarsi agli avversari, perché non è stato provato nessun altro modulo? E poi, come mai in fase di costruzione della rosa non vengono mai contemplati dei veri esterni di centrocampo? Tanto per capirci, giocatori in grado di saltare l’uomo e garantire varietà di soluzioni. Invece Rastelli resta ancorato al consueto canovaccio, che non prevede l’aggettivo “camaleontico”. Riuscirà il Mister a cambiare agevolmente in corsa quando sarà necessario – accadrà matematicamente che debba farlo – tirando fuori il massimo dai suoi giocatori? Al campo l’ardua sentenza.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti