Resta in contatto

Calciomercato

Il Cagliari a due settimane dalla fine del calciomercato estivo

Ormai manca poco alla fine del calciomercato estivo. Rastelli insieme al presidente Giulini e il ds Rossi, si ritrova a fare delle scelte. È necessario capire se la squadra abbia bisogno di ulteriori rinforzi o se la rosa messa in piedi sia ultimata.

Le fasce ad oggi hanno il nome di Senna Miangue e Marco Capuano a sinistra, Paolo Faragò e Simone Padoin a destra. Solo Miangue è un terzino di ruolo mentre gli altri si accingono a giocare in un’area di gioco non del tutto di loro competenza.

Nonostante gli errori commessi da Faragò nella scorsa partita contro il Palermo, il mister si è dimostrato soddisfatto commentando a fine match in questo modo: “Errore a parte credo che Paolo sia stato il migliore in campo”. Capuano si è fatto notare nella zona difensiva ma non in quella offensiva. Miangue e Padoin non sembrano essere ancora pronti per lasciare la panchina ed affrontare il campo. Insomma l’incognita su chi riporre la fiducia è momentaneamente palpabile.

Barella e Cigarini restano i punti fermi della squadra. La pista su Rispoli pare svanire, nel mentre vengono puntati gli occhi su Rade Krunic, centrocampista dell’Empoli. Per la fascia sinistra il club sardo segue costantemente Peluso (Sassuolo) e Biraghi (Pescara), per quella opposta Jenkinson (Arsenal).

Il 31 Agosto si avvicina e il Cagliari da qui a due settimane dovrà decidere il futuro della rosa, ancora dubbi e incertezze da chiarire ma il tempo per le scelte ormai stringe.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Calciomercato