Resta in contatto

Approfondimenti

Cragno ed il suo stile Grobbelaar

È stato grande protagonista della gara di ieri sera ipnotizzando prima Jajalo a mancare lo specchio della porta e poi con un gran balzo ha neutralizzato il rigore di Aleesami.

Alessio Cragno è stato il primo ad essere abbracciato dai compagni una volta che Cossu ha realizzato il penalty decisivo che ha consentito ai rossoblù di superare il terzo turno di Tim Cup, consolidando la sua posizione di portiere titolare del Cagliari edizione 2017-2018.

Forse in pochi avranno notato le sue movenze durante gli istanti che precedevano i tiri dei giocatori rosanero: il giovane portiere dell’under 21 si è esibito in una sorta di balletto sulle ginocchia che ha portato alla mente il mitico Bruce Grobbelaar, il portiere dello Zimbabwe che nel 1984 ipnotizzò nientemeno che Bruno Conti e Francesco Graziani durante i penalty della finale di Coppa Campioni consentendo al suo Liverpool di battere la grande Roma.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Speriamo che si svegli in fretta la nostra dirigenza se non la finiamo in serie c con la difesa che abbiamo sempre gli stessi errori non si coprano i..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti