Resta in contatto

Approfondimenti

Amarcord rossoblù: Emanuele Gattelli, il baffone

Lui era quello immediatamente riconoscibile per la sua figurina Panini. Un paio di ingombranti baffoni neri, che lo resero celebre innanzitutto tra i sostenitori del Cagliari. E poi quel gol…Emanuele Gattelli!

Nato a Roma il 21 dicembre 1953, arrivò a Cagliari nel 1978 proveniente dalla Pistoiese. Nessuna esperienza in massima serie, ma questo attaccante sgusciante (170 centimetri d’altezza) divenne un valido partner offensivo per Gigi Piras e insieme riportarono in A i sardi dopo tre anni di purgatorio. Un episodio che ha contribuito notevolmente a mantenere intatto l’affetto dei tifosi nei suoi confronti è legato a Cagliari-Sampdoria del 17 giugno 1979: la vittoria per 3-0 sancì la promozione matematica, con Gattelli attore protagonista grazie a una doppietta: memorabile la sua rovesciata da distanza ravvicinata che fulminò il portiere blucerchiato Garella, poi scudettato con Verona e Napoli. 36 presenze e 7 reti quell’anno, numeri seguiti da un triennio in Serie A ma purtroppo nell’ombra. La coppia d’attacco Selvaggi-Piras lasciò le briciole ai compagni, Gattelli restò con il Cagliari fino al 1981 chiudendo con 65 gettoni e 9 gol complessivi. Rientrò definitivamente in Sardegna dopo un breve passaggio al Padova, per indossare e casacche di Sant’Elena Quartu e Nuorese. Vive tuttora nell’hinterland cagliaritano.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Mazzarri sotto esame, da che parte state?

Ultimo commento: "Secondo me Mazzarri. Porterà a gennaio ex suoi giocatori del Torino con cui ha rischiato di retrocedere se nn fosse stato esonerato con questo ho..."

Nandez e il suo ruolo, i lettori di CalcioCasteddu stanno con Mazzarri

Ultimo commento: "Magari ,chiunque sia farebbe meglio."

Il nostro sondaggio premia Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu stanno col mister

Ultimo commento: "Il Cagliari è una squadra che per la rosa che ha non merita di retrocedere. ..."

(SONDAGGIO) Rosa corta, cosa serve a gennaio?

Ultimo commento: "Che compri giocatori utili senza scendere o regalare come ha già fatto un attaccante un centrale offensivo e un difensore esperti ma non vecchi"

Per i lettori di CalcioCasteddu è la mediana a necessitare di maggiori rinforzi

Ultimo commento: "Chi metteresti come presidente mi piacerebbe sapere i nomi di chi farebbe il bene del Cagliari e non il suo di bene soprattutto in questi tempi"
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Approfondimenti