cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

L’emergenza insegna: reparto offensivo allargato

Nella scorsa stagione il Cagliari si ritrovò ad un certo punto della stagione in vera a propria emergenza offensiva, nelle prime settimane del 2017 in particolare. Una situazione da cui trarre degli insegnamenti, che sembra aver convinto il club a mantenere un attacco “monstre”.

“Passare da una situazione numericamente abbondante a una di emergenza è un attimo, lo sappiamo bene – così Massimo Rastelli nelle parole riportate dal Corriere dello Sport – e così Cossu, Giannetti e Han resteranno per giocarsi le loro chance di essere utilizzati”. Ricordiamo che proprio Giannetti venne inviato a gennaio in prestito allo Spezia, nello stesso periodo in cui Melchiorri si era nuovamente infortunato al ginocchio e Farias lottava con gli acciacchi muscolari. Il trentacinquenne Borriello e Sau dovettero “tirare la carretta” per diverso tempo: da qui l’esigenza di mantenere un reparto allargato per il prossimo campionato e fronteggiare eventuali defezioni con più serenità.

Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il colombiano suona la carica sui social in vista della sfida con il Genoa...
Gianluca Gaetano ha avuto un ottimo impatto, soprattutto realizzativo, a Cagliari: con pochi riscontri in...
Il difensore rossoblù Tommaso Augello ospite di "DAZN Talks": la sua prima stagione a Cagliari,...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu