Resta in contatto

News

Colombo: con Cragno, Rafael e Crosta siamo in buone mani

Colombo

È la sua prima stagione da dirigente, ma sembra non sentirne il peso. Appesi i guanti al chiodo, Roberto Colombo si è calato nel suo nuovo ruolo di team manager con grande entusiasmo. Come spiega sulle colonne de L’Unione Sarda, l’ex portiere rossoblù cerca ora di recuperare da un vecchio infortunio alla spalla. «Devo recuperare mobilità», dice in tono scherzoso, «altrimenti come faccio ad alzare la lavagnetta?».

Un commento su chi quest’anno difenderà la porta della squadra è praticamente d’obbligo. «Cragno torna a Cagliari con un bagaglio di esperienza certamente maggiore, pensando anche che a 18-19 anni era già titolare in Serie A. Con lui, Rafael e Crosta il ruolo di estremo difensore è sicuramente ben coperto».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News