Resta in contatto

News

Rastelli: “Cragno titolare. Pisacane difensore centrale. Han e Colombatto mi piacciono tantissimo”.

Nella parte finale dell’intervista pubblicata oggi su L’Unione Sarda, Massimo Rastelli si concentra sui singoli e sul gruppo di lavoro di cui dispone a Pejo.

Borriello? “Deve ripetere ciò che ha fatto l’anno scorso e aiutare la squadra. Barella è un giocatore importante, anche se giovane. Può diventare sempre più prezioso e decisivo nei momenti cruciali, anche in ruoli diversi”.

Sul portiere titolare: “Daremo fiducia a Cragno, poi sta a lui dimostrarsi all’altezza della Serie A. Dietro avrà un grande uomo e un grande portiere come Rafael“.

Sui terzini: “A destra abbiamo Isla, Padoin e Pisacane. A sinistra puntiamo su Miangue, c’è Capuano, ma anche Pisacane e Padoin all’occorrenza“. E sul difensore napoletano: “Pisacane è assolutamente un centrale difensivo. Lì ha dimostrato di essere eccezionale. Può capitare di vederlo largo ma sarà un’eccezione“.

Ceppitelli e Capuano saranno altri due grandi acquisti quando recuperati. Il primo l’ho messo in campo anche con una gamba sola. Ho grande stima“.

Sui giovani: “Colombatto e Han mi piacciono tantissimo. Li valuteremo in ritiro per capire la soluzione migliore per  il Cagliari e per loro”.

Infine, sulla prossima stagione: “Ripartiamo con grande entusiasmo. L’anno scorso è stato positivo. Dobbiamo correggere qualcosa, per esempio i gol subiti, il nostro tallone d’Achille. Il lavoro difensivo è all’ordine del giorno”.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News