Resta in contatto

Calciomercato

Il mercato del Cagliari: firmano Pisacane e Miangue, aspettando Cigarini…

Come anticipato nei giorni scorsi da CalcioCasteddu.it, Fabio Pisacane, fido scudiero di Massimo Rastelli, ha firmato oggi il rinnovo biennale con il club rossoblù. Ma quella del difensore campano non è stata l’unica firma apposta oggi su un contratto del Cagliari Calcio.

Nei giorni scorsi era stato raggiunto l’accordo con l’Inter per l’acquisto di Senna Miangue (per una cifra di circa 3,5 milioni di euro) che nel pomeriggio ha firmato un contratto quinquennale negli uffici milanesi di Tommaso Giulini. “Sono veramente orgoglioso di poter vestire ancora questa maglia – ha detto a gianlucadimarzio.com – Ringrazio mister, presidente e direttore sportivo per questa opportunità. Sono molto contento”.

Nel frattempo si attende un’altra ufficialità, quella di Luca Cigarini che si legherà al Cagliari per due stagioni. Il centrocampista emiliano arriva nell’operazione con la Sampdoria che porta in blucerchiato per cinque anni Nicola Murru e nella casse rossoblù 7 milioni di euro. Confermato per domani a Milano l’incontro tra il ds Giovanni Rossi e Patrick Bastianelli, agente di Marco Andreolli, primo nome sul taccuino della dirigenza cagliaritana per sostituire Bruno Alves.

Lunedì potrebbe essere il giorno di Rolando Mandragora al Cagliari. In casa isolana c’è ottimismo per avere il ragazzo in prestito con diritto di riscatto. Le due parti sembrano molto vicine a chiudere con la Juventus che dopo le prime resistenze sembra essere disponibile a far partire il giocatore. Lascia invece definitivamente l’isola Panagiotis Tachtsidis, arrivato in prestito dal Torino ad un’ora dalla fine del mercato estivo scorso, per far fronte al passaggio di Mati Fernandez al Milan (che nel pomeriggio di quel giorno veniva dato sicuro in maglia rossoblù). Il centrocampista ex Torino torna in Grecia, dove vestirà la maglia dell’Olympiakos. Proprio a centrocampo registriamo anche l’interesse per Rade Krunic, uno dei pochi elementi che ha sorpreso nell’infausta stagione dell’Empoli, retrocesso in B. Il bosniaco potrebbe dunque essere il secondo innesto per la mediana dopo appunto Luca Cigarini.

Intanto oggi 30 giugno sono scaduti il contratto non rinnovato a Davide Di Gennaro e il prestito di Gabriel rientrato al Milan. Da domani 1 luglio inoltre diventeranno nuovamente rossoblù ben nove giocatori in prestito in giro per l’Italia: Antonio Balzano (Cesena), che fallita la promozione ha visto decadere l’obbligo di riscatto, Luka Krajnc (Frosinone), Dario Del Fabro (Pisa), Santiago Colombatto (Trapani), Marko Pajac (Benevento), Alessandro Capello (Olbia), Niccolò Giannetti (Spezia) e Duje Cop (Sporting Gijón), oltre ovviamente ad Alessio Cragno dal Benevento, blindato dal presidente Giulini in persona che lo ha già promosso al ruolo di portiere titolare per la prossima stagione.

Addio definitivo anche per Marco Fossati  già riscattato come da accordi dal neopromosso Hellas Verona. Da domani 1 luglio diventa a tutti gli effetti rossoblù Paolo Faragò, arrivato a gennaio dal Novara con la formula del prestito con obbligo di riscatto con la salvezza acquisita fissato per 2,3 milioni di euro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato