Resta in contatto

News

La voglia di riscatto di Federico Melchiorri

Quando la malasorte ti prende di mira, anche le più solide certezze cominciano a vacillare. Non è fortunatamente accaduto a Federico Melchiorri, attaccante del Cagliari assetato di riscatto. Il Corriere dello Sport gli dedica un articolo.

L’esordio in Serie A, la lotta contro un cavernoma che lo costrinse allo stop forzato dall’attività con grandi nubi che sembravano metterne a repentaglio il futuro. La punta marchigiana ha sconfitto il male e si è rimboccato le maniche ripartendo dal basso, inseguendo il pallone. Ha scalato di nuovo la piramide del calcio italiano a suon di gol ed ecco la chance di Cagliari nel 2015, dove è stato tra i protagonisti della promozione in A dei sardi. Purtroppo la sfortuna si è ripresentata con la rottura del crociato anteriore del ginocchio destro il 1° aprile 2016: arrivederci nel massimo campionato.

Il rientro da libro “Cuore” contro la Sampdoria con il gol decisivo nel finale di gara, 10 presenze e 3 gol per un giocatore che stava riacciuffando il tempo perduto. Quel maledetto legamento ha però ceduto di nuovo 8 mesi dopo la prima volta e a Melchiorri è andato l’Oscar per l’attore protagonista più bersagliato dai guai. Non ha forzato i tempi come sarebbe stato possibile, e ora si ripresenterà a luglio in ritiro con la grande carica di chi ha dovuto mangiare la polvere per troppo tempo. Forza bomber.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Giulini non sarebbe in grado di fare l'amministratore di un condominio senza appartamenti figuriamoci gestire una squadra di calcio in serie A.Persona..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News