Calcio Casteddu
Sito appartenente al Network

Borriello: “Non volevo andare via, non lo perdonai a Galliani”

Marco Borriello si è raccontato ai microfoni di Premium Sport nella trasmissione 9-Storie di bomber condotta da David Trezeguet. L’attaccante rossoblù ha parlato della sua carriera, dagli inizi nelle giovanili del Treviso fino ad oggi: “Nell’aprile ’98 venne a vedermi Franco Baresi, che era il responsabile del settore giovanile del Milan all’epoca e feci una partita stupenda da esterno sinistro” racconta Borriello. “L’allenatore della primavera del Treviso mi spostò centravanti e feci tanti gol” – prosegue – “mi sono sempre sentito attaccante”.

Poi una frecciata alla vecchia dirigenza del Milan: “Arrivò l’estate, il Milan poteva prendere Ibra e Robinho, ma doveva liberarsi di me e Huntelaar: non volevo andare via, non glielo perdonai a Galliani. Me l’hanno comunicato nel modo sbagliato, minacciandomi di escludermi dalla lista Champions, così con un po’ d’orgoglio mandai tutti al diavolo e andai a Roma firmando un contratto importante da cinque anni”.

Poi il bomber rossoblù parla dei tempi recenti: “Si fece avanti il Carpi, iniziai bene ma la squadra era debole, capirono che non ce l’avrebbero fatta a salvarsi e decisero di mettere fuori rosa tutti quelli che guadagnavano di più. Ho un ricordo dei dirigenti del Carpi davvero orribile, della gente no”. Infine Cagliari: “In estate lanciai un appello a Ibiza: ‘Chi vuole allenarsi con me?’. Arrivarono a centinaia. E arrivò anche la chiamata del Cagliari. Dopo due giorni feci quattro gol, ero allenato davvero“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tutto pronto per la sfida valida per la settima giornata di Serie A....
Il direttore generale del club viola ha impedito l'ingresso allo stadio al direttore del sito...
Sommando l’importo delle offerte dei tre gruppi tv interessati, la cifra raggiunge quota complessiva di...

Dal Network

Breaking news riguardante il centrocampista francese per cui arriva un’altra tegola dopo i tanti infortuni...

Grande prestazione per la squadra di Corini che porta la sfida oltre il novantesimo, reagisce...

Calcio Casteddu