Resta in contatto

Calciomercato

Il punto sul mercato: trattativa in corso con il preparatore atletico ex Milan Dominici

Il mercato del Cagliari (e non solo) non riguarda solo i giocatori. C’è infatti anche quello dello staff tecnico, con l’ex portiere Roberto Colombo che (appesi i guanti al chiodo) ricoprirà il ruolo di Team Manager sostituendo Alessandro Steri, il quale invece tornerà ad occuparsi della comunicazione del club guidato da tre stagioni da Tommaso Giulini.

La novità della giornata è la trattativa già a buon punto (come riportata da Sardegna Sport) con il preparatore atletico Bruno Dominici, calabrese classe 1972. Nome di assoluto rilievo in Italia. Ha fatto parte del gruppo del Milan Lab, che ha lasciato per seguire l’ex tecnico rossonero Clarence Seedorf nella sua avventura in Cina con il club  dello Shenzen.

Come al solito anche oggi (abituatevi perché sarà così fino alle 23 del 31 agosto prossimo, ndr) vari i nomi accostati ai rossoblù, con il ds Giovanni Rossi che lavora sotto traccia per chiudere delle trattative che potranno essere ufficializzate solo dal 3 luglio prossimo.

Il nome di giornata è certamente quello Riccardo Orsolini, che la Juventus ha acquistato dall’Ascoli facendolo maturare una stagione, per lui assolutamente positiva. Come positiva è stata anche la sua esperienza in maglia azzurra con l’Under 20 al recente mondiale di categoria in Corea del Sud. Gli ottimi rapporti di Rossi con il club bianconero potrebbero favorirne l’approdo in Sardegna, magari con la formula del prestito, riscatto ed eventuale contro riscatto.  A consigliare al giovane attaccante un’avventura (prima del grande salto) in rossoblù certamente uno che di casa è in Sardegna come l’ex giocatore prime e tecnico poi, Massimiliano Allegri, tra l’altro come al solito in vacanza in questi giorni al ‘Forte Village’ di Santa Margherita di Pula.

Potrebbero invece lasciare il Cagliari Farias e Murru. Il brasiliano, ormai prossimo alla cittadinanza italiana, continua a subire il corteggiamento di Roberto De Zerbi. L’allenatore ex Foggia e Palermo è un grande estimatore di Farias e vorrebbe portarlo a Las Palmas, che lo ha appena ingaggiato.

Per quanto riguarda il difensore titolare della fascia sinistra, il Cagliari continua a far sapere che il selargino non è sul mercato. Ma la Sampdoria (che dovrebbe dare l’ok a giorni sulla cessione alla squadra di Massimo Rastelli di Vasco Regini e Luca Cigarini) e la Fiorentina puntano non poco su di lui, anche se al momento sul tavolo di via Mameli offerte reali da prendere anche minimamente in considerazione, non ne sono ancora arrivate.

Niente possibilità infine per Cajo Rangel, che in Serie A ha avuto solo qualche presenza in maglia rossoblù con Zdenek Zeman in panchina. Prolungato infatti il prestito dell’attaccante brasiliano fino a dicembre con il Criciuma, squadra che milita nella in Serie B verdeoro.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Orsolini con riscatto e controriscatto non sarebbe una brutta mossa. Spero tengano Murru

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Minimo ci fanno pagare il prestito come per Cerri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Federico Palmas lo conosci?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

No chi è

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ex Milan lab

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

certo non ha un bel aspetto magari sarà pur valido….

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato