cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Mina, il profilo completo del nuovo difensore rossoblù

Scopriamo insieme la scheda del nuovo arrivato rossoblù. Yerry Mina è sbarcato questa mattina a Cagliari: ecco il rinforzo per la retroguardia di Ranieri.

BACKGROUND & INFO. Yerry Fernando Mina González è nato a Guachené, nord della Colombia, il 23 settembre 1994. Ha un grande rapporto con il fratello minore Juan José, centrocampista attualmente negli USA con i New York Red Bulls, che incoraggia costantemente e al quale dispensa consigli nel percorso calcistico. Alto 195 centimetri, pesa 94 chilogrammi. Mina è un membro della Iglesia de Dios Ministerial de Jesucristo Internacional, che conta oltre 2 milioni e mezzo di fedeli nel mondo.

CARATTERISTICHE TECNICHE. Difensore centrale, ha il destro come piede preferito. Ha una buona propensione al gioco aereo e al recupero palla, elementi in cui fa valere il fisico imponente. Più recentemente, dal primo minuto in Coppa Italia (6 dicembre 2023), è stato schierato come centrale destro nella difesa a 4. Si spinge efficacemente in area avversaria per cercare la deviazione vincente: ha realizzato di testa 24 dei suoi 29 gol con la maglia di un club.

CARRIERA. Ha debuttato nel professionismo con la maglia del Deportivo Pasto, undici anni fa. Ha poi militato nel Santa Fe, sempre in patria fino al 2016: è arrivato il trasferimento ai brasiliani del Palmeiras, con cui ha vinto il massimo campionato nel medesimo anno. Nell’estate del 2017 lo ha acquistato il Barcellona (primo colombiano nella storia del club catalano), dove in realtà ha disputato appena 6 gare ufficiali. In seguito ha militato in Inghilterra nell’Everton per cinque stagioni – 98 presenze e 9 reti tra Premier League e coppe – in una parentesi fortemente condizionata dagli infortuni. La Fiorentina lo ha ingaggiato l’estate scorsa, dopo che si era parlato con insistenza di un possibile passaggio proprio al Cagliari. In viola ha totalizzato solamente 176 minuti, giocando come titolare solo in un match di Coppa Italia.

IN NAZIONALE. Conta 43 presenze e 7 reti nella Nazionale colombiana, con cui è salito agli onori delle cronache al Mondiale 2018: è diventato il primo difensore capace di segnare in tutte le prime 3 gare del torneo, nell’intera storia. Con la rappresentativa sudamericana ha preso parte anche a tre edizioni della Copa América (2016, 2019 e 2021). In precedenza aveva vestito in due occasioni la maglia dell’Under 23.

CURIOSITÀ. L’Everton lo acquistò dal Barcellona per la cifra di 30 milioni di euro, nel 2018; è stato inserito nel Top 11 FIFA del Mondiale 2018, nella squadra ritenuta migliore a livello statistico e di rendimento; a causa di un infortunio muscolare dovette saltare l’Olimpiade di Rio de Janeiro 2016; il suo agente, dopo lo zio Jair Mina, è diventato Andrei Martínez; con la Fiorentina ha il contratto in scadenza a giugno, rinnovabile a determinate condizioni.

INFORTUNI. Dito nella piaga: Mina ha un curriculum tutt’altro che invidiabile sul fronte dei guai fisici. Dal 2017 a oggi, ha saltato per infortunio 104 match con le squadre di club (fonte Transfermarkt).

 

Subscribe
Notificami
guest

37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il probabile undici rossoblù secondo la nostra redazione...
Indisponibili i lungodegenti Shomurodov, Oristanio (entrambi però verso il recupero) Sulemana Mancosu e Hatzidiakos,...
Al Città dello Sport di Ferentino i rossoblù sfiorano la vittoria contro la squadra ciociara...

Dal Network

Gara risolta nel primo tempo dalla compagine di Gilardino. Friulani per quasi tutta la ripresa...
“Abbiamo provato con giocate individuali, ma il problema sono i tre gol su palla inattiva”...
Il quotidiano cartaceo evidenzia in una analisi gli atteggiamenti comportamentali del presidente dei campioni...
Calcio Casteddu