cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Personaggio Rossoblù – Vollero (Sistemi Costruttivi): “Ranieri ha fatto un miracolo. Ora ci aspetta una grande sfida”

Per la nostra rubrica dedicata ai tifosi rossoblù nel mondo dell’imprenditoria abbiamo sentito il titolare della Sistemi Costruttivi Srl di Sestu per parlare del suo lavoro e del Cagliari

Dal 2002 la società commerciale SISTEMI COSTRUTTIVI SRL di Sestu, rappresenta il punto di riferimento dell’ area metropolitana di Cagliari per ciò che concerne l’ edilizia leggera, rifiniture edili, sistemi a secco e isolamento termo-acustico.
Un’ azienda formata da 5 ragazzi e gestita dai fratelli Vollero, Mario e Stefania, che con impegno e dedizione portano avanti un progetto di crescita costante.

Un’ azienda che tifa i colori rossoblù da sempre, appassionati di calcio e delle vicende della squadra più blasonata in Sardegna. Mario, spiegaci un pò la vostra mission…
Dall’ inizio della nostra avventura lavorativa, abbiamo sempre pensato di differenziarci e specializzarci nell’ edilizia innovativa, promuovendo tutti quei prodotti e sistemi che rappresentassero un connubio tra rifinitura e performance tecnica. Nell’ immediato futuro vorremmo integrare ulteriormente la gamma prodotti e poter sviluppare una rete commerciale tale da poter espanderci oltre il territorio di competenza”.

Quali sono i vostri punti di forza ?
Il punto cardine è quello relativo al settore dei sistemi a secco per interni ed esterni, ossia il mondo del cartongesso e controsoffitti. Da sempre abbiamo approfondito questo settore impegandoci al massimo nel consigliare e promuovere ai nostri clienti le migliori soluzioni sul mercato in termini di qualità/prezzo. Questa filosofia ci ha dato ragione”.

Cosa pensi del mercato dell’edilizia in Sardegna?
Sono particolarmente ottimista se ci riferiamo alle innovazioni e agli investimenti sulla moderna edilizia. Mentre percepisco difficoltà sul mercato tradizionale, credo che ci troviamo di fronte ad un’ epoca di transizione, dove stenta il classico ed è in ascesa il moderno”.

Ora però permettimi di parlare della tua passione, il Cagliari, come hai visto la scorsa stagione e cosa ti aspetti dalla prossima in Serie A?
“Ho seguito con entusiasmo tutte le partite del campionato scorso, in certi frangenti anche con sofferenza e credo che dal subentro del Mister Ranieri la squadra abbia ritrovato quella compattezza e senso del gruppo che ha fatto la differenza. E’ un mezzo miracolo del Mister e di tutta la società. Ricordo l’entusiasmo dei playoff, un’ impresa storica. Questa promozione all’ ultimo minuto credo rimarrà stampata nella mente di tutti i tifosi. Indimenticabile”.

Parliamo della futura stagione….
Ora ci aspetta una grande sfida, sono fiducioso che il Mister e il suo staff mettano le basi per assemblare una squadra che ci farà divertire. Fondamentale il lavoro sulla crescita dei giovani, le basi per costruire un progetto a medio/lungo termine. Sono fiducioso!!!”.

Subscribe
Notificami
guest

16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu