cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cellino: “O’Neill: talento, buon cuore e il mostro dell’alcol”

Il presidente del Brescia Massimo Cellino, patron cagliaritano nella militanza di Fabián O’Neill in rossoblù, lo ricorda così

(Fonte: Il Corriere dello Sport)

TALENTO. “Lo vidi durante un’amichevole del Nacional a Punta del Este, insieme a Paco Casal, e mi impressionò. Lo portai in Italia. Un fenomeno, il giocatore con il maggior talento che abbia mai avuto. Era stato curato male e aveva una gamba più corta di tre centimetri: così imparò a calciare anche di sinistro. Oggi giocherebbe titolare nel PSG. Era fortissimo. Mi disse che non voleva andare via da Cagliari, ma che invece sarebbe stato meglio perché in città c’erano troppe persone che lo proteggevano. E così lo feci andare alla Juventus. Ma lui non fu più lo stesso“.

L’ALCOL. “Un giorno venne da me dopo aver causato un incidente, accaduto alle 4 del mattino: ‘Presidente, ho incontrato uno che diceva che saremmo retrocessi. L’ho inseguito e disgraziatamente ho tamponato il suo motorino’. Non era andata così… Era chiaro che avesse bevuto tanto. Lo abbiamo fatto disintossicare a Cagliari, ma soffriva perché non giocava titolare. Poi un giorno mi chiama e dice che vuole andare in Uruguay: non è più tornato. L’alcol? Diceva che il nonno, il padre e lo zio bevevano, qualcosa evidentemente più forte di lui. ‘Ce l’ho nel dna’. Era un ragazzo meraviglioso, sensibile, profondo“.

BUON CUORE. “Rubarono la macchina a un magazziniere del Cagliari: ne comprò una e gliela regalò. O’Neill è stato uno dei pochi calciatori ad avermi fatto un regalo. Un orologio da tavolo, che conservo ancora oggi. E ora è morto in povertà“.

Subscribe
Notificami
guest

22 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La media dei voti dati dagli utenti di CalcioCasteddu ai rossoblù impegnati contro la Juventus...
Il tecnico analizza la battuta d'arresto in casa della capolista, che di fatto è l'addio...
Prima del match pareggiato ieri 2-2 contro la Juventus, non sono passate sotto traccia le...

Dal Network

Il tecnico, prossimo avversario, è profilo gradito per la nuova stagione. Intanto il club...
La Roma ha spiegato le motivazioni per le quali bisognerebbe spostare il recupero della sfida...

Altre notizie

Calcio Casteddu