Resta in contatto

News

Penna in trasferta – De Matteis (CalcioGrifo.it): “Il Perugia proverà a giocarsela”

Il collega, che quotidianamente seguo il club umbro allenato da Castori, ci presenta il match dalla parte della squadra avversaria

Cagliari e Perugia giocheranno domani il primo dei tre atti della stagione da avversarie. Le due squadre, oltre al match dei trentaduesimi di Coppa Italia (a eliminazione diretta) in programma domani alle 17.45 alla Unipol Domus, vedrà altre due contese, in quel caso valide per il campionato di Serie B. Della sfida che attende gli umbri in Sardegna in questo week-end, ne abbiamo parlato col collega di CalcioGrifo.it Giuliano De Matteis. Ecco le sue impressioni:

Che Perugia ci dobbiamo aspettare a Cagliari?
Una squadra rimaneggiata per la squalifica di Curado in difesa e per i tanti infortuni che hanno condizionato il precampionato, soprattutto nel reparto offensivo che in fase di preparazione ha visto in pratica disponibile il solo ex rossoblù Melchiorri, 35 anni, che resta in odore di cessione. Domani non ci saranno neanche Matos e Olivieri, mentre potrebbero recuperare almeno per la panchina il nuovo arrivato Di Serio e Vano, che resta però con la valigia pronta in attesa di sistemazione.

Dopo Alvini ecco Castori con un progetto nuovo. In che fase è la costruzione della squadra, con un mercato apertissimo?
La scelta del nuovo tecnico dà continuità in qualche modo al progetto di Alvini, offrendo garanzie dal punto di vista dell’esperienza in un campionato che si annuncia tra i più difficili di sempre. Simile è il sistema di gioco, un 3-5-2 basato su ritmo e aggressività che, con Castori è però più votato alla verticalizzazione immediata. Idee su cui l’allenatore (che a Cagliari utilizzerà Kouan sottopunta come faceva spesso il suo predecessore) ha lavorato con insistenza in fase di preparazione riuscendo a dare alla squadra una sua identità. Il tutto nonostante i tanti infortuni e in attesa ancora di un centravanti e di un altro innesto a centrocampo.

La gara in terra sarda è tra due squadre che vogliono dire la loro anche nel campionato cadetto. Coppa Italia opportunità o un ostacolo a tuo avviso?
A definirla un’opportunità è stato proprio Castori ieri in conferenza stampa, dove si è detto curioso di vedere a che livello di condizione è arrivato il suo Perugia, desideroso di testare i più giovani e i calciatori che sostituiranno gli assenti. Un esame probante contro una corazzata come il Cagliari, tra le principali candidate alla promozione in Serie A, per un Grifo che spera di recitare anche in questa stagione un ruolo da protagonista.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Lapadula e Pavoletti, staffetta o devono giocare insieme?

Ultimo commento: "TUI SESI ACCABBAU...UN PO DI RISPETTO SE NON LO VUOI PRENDERE NEL RETTO"

Poca affidabilità dietro, per i lettori di CalcioCasteddu servono rinforzi

Ultimo commento: "L’unica cosa buona che ha hanno fatto quei due e vendere Cragno, il Monza se ne accorgerà quanto vale… o forse se ne sono accorti già visto che..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Allenatore non all'altezza ... come capita sempre del resto nelle scelte di Giulini"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "Giulini drogato, Capozucca il suo pusher"

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Tu ti sei già abituato al mestolo di Giulio, continua a lucidarglielo per bene, mi raccomando."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News