Resta in contatto

News

Deiola: “Liverani, un martello. Desidero contribuire alla rinascita”

Dalla sala stampa della Unipol Domus, il centrocampista sangavinese del Cagliari risponde alle domande dei media dopo il rinnovo contrattuale fino al 2025

Venezia è una batosta che ci portiamo dentro da tempo, ma è arrivato il momento di andare oltre e proseguire verso i nuovi obiettivi. Il rinnovo è una scelta importante, perché mi sono sentito responsabile: sono contentissimo di essere qua, per contribuire alla rinascita“.

A prescindere da chi sarà il capitano, tutti si devono sentire coinvolti. Sarebbe un onore, ma il pensiero è essere utili alla società e ai compagni“.

Liverani era un martello a Lecce, continua a esserlo qui. Punta a tirare fuori il meglio dai giocatori, siamo a sua completa disposizione“.

 

Tanti giovani in rosa, ma hanno le qualità giuste per puntare a diventare protagonisti, come ad esempio Desogus. Tutti si stanno impegnando al meglio delle loro possibilità“.

Il campionato cadetto va affrontato partita per partita senza pensare troppo. Le corazzate ci saranno, per puntare alla promozione: un torneo che può però nascondere delle sorprese“.

Perugia, una squadra tosta che cercherà di renderci la vita difficile nel nostro primo impegno ufficiale“.

Sto recuperando dal mio acciacco, punto a tornare alla forma migliore il prima possibile per rientrare in squadra, a piena disposizione del Mister“.

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Lapadula e Pavoletti, staffetta o devono giocare insieme?

Ultimo commento: "pavoletti deppisi andai a spurgai arsellasa altro che giogai a palloni"

Poca affidabilità dietro, per i lettori di CalcioCasteddu servono rinforzi

Ultimo commento: "MANDIAMOCI TUTTO IL BATTAGLIONE S,MARCO...O I GRANATIERI DI SARDEGNA ARMATI DI TUTTO PUNTO...COSI LE PARTITE LE VINCIAMO...(QUALCUNA)"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Allenatore non all'altezza ... come capita sempre del resto nelle scelte di Giulini"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "Giulini drogato, Capozucca il suo pusher"

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Tu ti sei già abituato al mestolo di Giulio, continua a lucidarglielo per bene, mi raccomando."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News