Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Blitz contro gli Sconvolts, Cossu non faceva parte del sodalizio criminale

È quanto emerge dall’inchiesta portata avanti dalla Polizia di Stato che ha eseguito questa mattina 33 misure cautelari emesse dal Gip del Tribunale di Cagliari nei confronti di appartenenti al gruppo ultras cagliaritano

Il nome dell’attuale dirigente del Cagliari, Andrea Cossu, compare tra gli indagati del blitz eseguito questa mattina dalla Polizia di Stato contro gli Sconvolts, gruppo tifosi ultras rossoblù. Ma a quanto emerge, Cossu non faceva parte del sodalizio criminale: l’indagine ha portato poi all’esecuzione di 33 misure cautelari emesse dal Gip del Tribunale di Cagliari.

Come riportato dall’Ansa, secondo gli investigatori, l’attuale dirigente del club regalava magliette per organizzare lotterie che servivano a finanziare le attività della tifoseria e favoriva l’incontro tra associati e tesserati del Cagliari.

59 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
59 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News