Resta in contatto

News

Ritorno play-out Serie B. Doppietta di Larrivey: Cosenza salvo, Vicenza in C

Le reti nella ripresa dell’ex attaccante del Cagliari fanno esplodere il San Vito e condannano i veneti

Il Cosenza degli ex Cagliari Bisoli e Larrivey resta in Serie B. Due reti dell’argentino, la seconda su rigore, condannano alla retrocessione il Vicenza, dopo due stagioni nella cadetteria.

SI SALVI CHI PUO’. Spingono i calabresi fin dall’avvio, aiutati dal clima dei propri tifosi. La prima palla pericolosa è però per gli ospiti, con Matosevic (9’) che si deve distendere e allontanare un pallone pericoloso dalla porta, calciato da Ranocchia col mancino. Vista l’altissima posta in palio, le squadre cercano prima di tutto di non scomporsi e dare un appiglio all’offensiva avversaria. Al 27’ il portiere di casa tocca il pallone il tanto che basta per non dare a Diaw la ghiotta chance dello 0-1. Non accade nulla fino all’intervallo.

Ad inizio seconda frazione la sblocca Larrivey, che fa esplodere (1’) il San Vito/Marulla, grazie ad un sinistro vincente dopo la respinta di Contini sulla zuccata di Zilli. Al 4’ Maggio (che segnò al 90’ all’andata) manda fuori il pallone da posizione favorevole. Trovato il vantaggio i calabresi rallentano la sfida, poi accelerano all’improvviso e al 10’ vanno ad un passo dal 2-0. Che arriva al 19’, per un rigore concesso da Massa per fallo con la mano di Brosco. Dagli undici metri Larrivey non sbaglia. Diaw (27’) colpisce di testa, palla alta. Col passare del tempo i calabresi giocano con il cronometro. Esce tra gli applausi copiosi a 9’ dalla fine più recupero l’eroe della serata Larrivey. Di fatto gara finita. Il Cosenza vince 2-0 (dopo sei minuti di extra tempo) recuperando lo 0-1 dell’andata al Menti. Si salva e condanna alla Serie C il Vicenza.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News