Resta in contatto

News

Agostini, prima all’Unipol Domus e 300° match in rossoblù

Per Alessandro Agostini, la gara contro l’Inter sarà insieme un’occasione delicata ed emozionante: tanti elementi in campo

NUOVO DEBUTTO. Per Alessandro Agostini, quella di domenica contro l’Inter sarà un nuovo debutto sulla panchina del Cagliari. Molto diverso infatti da quello a Salerno, perché sarà di nuovo un protagonista rossoblù sul campo dopo 8 anni dall’ultima volta come giocatore davanti al pubblico cagliaritano. Sarà la partita ufficiale numero 300 per “Ago” con i colori della squadra isolana.

PENSIERI CONTRASTANTI. Difficile pensare che il tecnico di Vinci pensi anche a risvolti diversi dal presente. Qualsiasi tipo di discorso che riguarda il domani deve obbligatoriamente essere messo da parte, in quest’avventura molto intensa nel finale della stagione 2021-22. Sarà però affiancato dagli amici di sempre Conti, Cossu e Pisano (che seguirà trepidante dagli spalti dell’Unipol Domus), a cui è legatissimo da profonda amicizia. Per raggiungere gli obiettivi, occorre restare più uniti possibile.

(Traccia sviluppata da: L’Unione Sarda)

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News