Resta in contatto

Rubriche

Salernitana-Cagliari: i Migliori e i Peggiori

Scopriamo, attraverso la lettura delle pagelle sui quotidiani sportivi/locali e compilate dalla nostra redazione, chi sono stati i Migliori e i Peggiori rossoblù di Salernitana-Cagliari

I MIGLIORI.

Altare 

(7,5, La Nuova Sardegna): “Il primo gol in Serie A lo ricorderà a lungo. È quello che tiene in vita il Cagliari. Il difensore ha giocato una partita col cuore, con la forza fisica, con l’orgoglio. E alla fine raccoglie un premio meritatissimo“.

(7,5, CalcioCasteddu): “Ne prende mille di testa, supera spesso e volentieri la metà campo. Gioca di fisico e senza fronzoli. E quel gol al 99°? Pesantissimo“.

(7, Il Corriere dello Sport): “La presenza di Verdi, comunque a distanza di sicurezza, lo disturba. Il gol è di prepotenza“.

(7, L’Unione Sarda): “Sbaglia molti disimpegni e a volte ci arriva con troppa irruenza. Ma è sempre sul pezzo, il suo furore agonistico è contagioso e partita (e momento) migliore non poteva scegliere per segnare il primo gol in Serie A“.

(7, La Gazzetta dello Sport): “Se il Cagliari ha ancora speranze di salvarsi, lo deve al primo gol in A di questo difensore ruvido ma efficace“.

Grassi

(7, La Nuova Sardegna): “Dà ordine alla manovra, prova sempre a ragionare. Il palo gli nega la gioia del gol. Lucido nelle giocate, mai un pallone buttato via. Si propone sempre senza palla“.

(6,5, La Gazzetta dello Sport): “Centrale che si abbassa o riparte, il migliore dopo Altare. Colpisce un palo da lontano“.

(6,5, L’Unione Sarda): “È sempre nel posto giusto al momento giusto. Tampona, smista, detta i tempi e dimostra pure di avere il carattere adatto per affrontare partite nude e crude. Peccato per il palo“.

(6,5, CalcioCasteddu): “Smista il traffico, con buona efficacia. Non disdegna il tackle e prende un palo di sinistro (75°)“.

I PEGGIORI.

Lovato 

(5,5, La Nuova Sardegna): “Si fa apprezzare per alcuni interventi in anticipo. Commette ingenuamente il fallo da rigore che complica la gara“.

(5,5, CalcioCasteddu): “Il cliente di giornata è Djuric, su cui usa ogni arma. Causa il penalty su Kastanos, con un tocco non cattivo ma pesante“.

(5, La Gazzetta dello Sport): “A disagio con il movimento di Kastanos, lo tocca in area e cambia faccia al match“.

(5, Il Corriere dello Sport): “Praticamente è l’uomo per Djuric, quello che va a cercare il centravanti avversario per depotenziarlo“.

(5, L’Unione Sarda): “Tutto bene, benissimo, eccetto la leggerezza su Kastanos che ha dato coraggio a una Salernitana in sofferenza in quel momento, e che potrebbe costare la Serie A al Cagliari“.

Ceppitelli

(5, La Gazzetta dello Sport): “Tiene finché non cade nella finta di Kastanos“.

(5,5, La Nuova Sardegna): “Macchia la sua partita sbagliando l’intervento su Kastanos che dà il via all’azione da dove nasce il penalty. Ogni tanto viene a contatto col poderoso Djuric, si arrangia anche con le cattive“.

(5,5, L’Unione Sarda): “A muso duro su Djuric o su chiunque gli passi sotto tiro. Rabbia, esperienza e tempismo. Il tunnel subito da Kastanos spalanca, però, le porte dell’area al cipriota nell’azione del rigore“.

(5,5, Il Corriere dello Sport): “Deve andare soprattutto a dare una mano a Bellanova, che poi non ne ha bisogno. Ma con Kastanos va in tilt“.

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini o un altro l'importante è che vada via GIULINI"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche