Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Serie A: il Genoa pareggia 1-1 sul campo del Sassuolo e resta in classifica dietro al Cagliari

Un punto che non accontenta sia gli emiliani che i liguri, l’unica contesa disputata al Mapei Stadium. Non si è giocata Atalanta-Torino

Un match giocato, un altro non disputato a causa Covid. È proseguito così il programma della ventesima giornata, che si concluderà alle 20.45.

ATALANTA-TORINO ND.. Come Bologna-Inter, la partita non si è giocata. In questo caso perché ieri, L’Asl Città di Torino ha disposto la quarantena domiciliare obbligatoria per tutto il gruppo squadra dei granata per cinque giorni da ieri, in conseguenza della nuova positività al Covid-19 di un calciatore emersa dopo i tamponi svolti. Il club ha dovuto prendere atto della decisione dell’autorità sanitaria ed è stata così obbligata ad annullare la partenza per Bergamo.

SASSUOLO-GENOA. Raspadori sfiora la rete dopo 4’, mentre dall’altra parte la segna Destro quattro minuti sul passaggio di Ekuban, grazie ad uno splendido colpo di tacco. Difficile trovare spazi per i padroni di casa, perché i liguri si chiudono bene. Tuttavia l’undici di Shevchenko non riesce più a portarsi in area avversaria, ma chiude comunque in vantaggio la prima frazione di gioco. Ad inizio secondo tempo assedio neroverde verso la porta difesa da Sirigu, che al 6’ si salva Kyriakopoulos, ma nulla può al 10’ sul gol segnato da Berardi che aggancia la sfera dopo una respinta e insacca. Ferrari si divora il 2-1 al 18’.

Sirigu si oppone in respinta coi pugni su Berardi, autore di una conclusione dalla distanza al 22’. Nulla da fare ancora una volta per Kyriakopoulos, il cui sinistro sul primo palo vede la palla finire sull’esterno della rete. Dionisi, attraverso i cambi, cerca il colpo di reni finale per la vittoria. Che però non arriva. Al Mapei Stadium la gara dell’Epifania tra emiliani e liguri, termina 1-1. Un risultato che il Cagliari, dopo la vittoria ottenuta nel pomeriggio per 2-1 sulla Sampdoria, accoglie con favore come il ko casalingo dello Spezia col Verona.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News