Resta in contatto

News

Mazzarri: “La squadra mi è piaciuta. Con un pizzico di fortuna avremmo potuto vincere”

Le parole del tecnico rossoblù, soddisfatto della gara fatta dai suoi: si riparte dalla porta finalmente inviolata dopo tante reti subite

Ha il volto più disteso, Walter Mazzarri. Dopo tante gare, per la prima volta la sua squadra non ha subito reti. Merito anche di una grande prestazione di Boris Radunovic, ma soprattutto di un’ottima interpretazione della gara da parte di tutti.

“Sono contento di come hanno giocato i miei su un campo davvero difficile”, spiega il tecnico livornese ai microfoni di Dazn, “con un pizzico di fortuna potevamo anche vincere la gara. Tutta la squadra ha lottato, mi sono piaciuti tutti. Abbiamo avuto un po’ di apprensione nei primi minuti, ma poi siamo usciti bene. Questa squadra va capita, è contratta mentalmente, ma appena si è sciolta un po’ si è visto cosa può dare. Keita e Joao Pedro hanno fatto una gara di sacrificio, nel calcio moderno è così: basta vedere cosa hanno fatto le punte del Verona. Il fallo di Simeone? Non commento il singolo episodio, l’arbitro ha tenuto bene la gara. La porta inviolata? Siamo ripartiti bene, ma non ci siamo chiusi. Forse loro hanno fatto un tiro più di noi, ma la mia squadra ha giocato molto bene. Ci serve un pizzico di fortuna. La prossima col Torino? I granata hanno valori importanti, la gara sarà difficilissima. Come d’altronde tutte le gare in Serie A”.

65 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
65 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News