Resta in contatto

Approfondimenti

Primavera, il punto: il Cagliari di Agostini rende meno amaro l’avvio in salita della prima squadra

La vittoria ottenuta sabato in casa del Genoa, unita al pareggio all’esordio col Lecce, porta i rossoblù al secondo posto in classifica

Se Giulini e la società non possono certo sorridere per l’avvio della prima squadra (esonerato Semplici dopo tre gare di campionato e arrivo di Mazzari) tutt’altro discorso si può fare sulla Primavera. I ragazzi di Agostini, alla seconda stagione da capo allenatore, è partita bene. Il pareggio all’esordio con il neo promosso Lecce (1-1 ad Assemini) è stato doppiato con la vittoria ottenuta sabato per 1-0 sul campo del Genoa. Certo, due partite non significano nulla, specie nel Settore Giovanile, ma indicano che la strada è quella giusta. Non è una frase fatta in questo caso, ma la realtà. Ora test verità. Domenica alle 10.45 al Centro Sportivo di Assemini, arriva la Fiorentina che (nello scorso turno a vinto al Suning ha pareggiato 3-3  con l’Inter.

IL RESTO DELLA SCORSA GIORNATA. Unica compagine (2 su 2)  a punteggio pieno, è la Roma che dopo il 4-0 sul campo del Torino all’esordio, ha bissato il successo imponendosi 1-0 sul Sassuolo. Al secondo posto, a pari punti col Cagliari, Inter, Hellas Verona e Spal, che precedono Genoa, Sampdoria, Atalanta, Juventus. Torino e Napoli. A chiude la classifica l’imbattuta matricola Lecce con 2 punti, davanti a Fiorentina, Bologna, Empoli, Milan, Sassuolo e Pescara. Curioso il fatto che, nessuna compagine è a zero punti.

IL PROSSIMO TURNO. Il terzo si apre venerdì alle 17 con l’anticipo Sassuolo-Genoa. Sabato si giocheranno invece Hellas Verona-Lecce e Milan-Roma, in contemporanea alle 11. Sempre in contemporanea (ore 13) Pescara-Torino e Juventus-Napoli. Alle 15 in campo Empoli e Spal. Domenica, oltre alla già citata Cagliari-Fiorentina alle 10,45 anche Sampdoria-Atalanta. Infine alle 13 si disputerà Bologna-Inter.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Il Cagliari a Mazzarri, è l’uomo giusto?

Ultimo commento: "Ritengo sia l'uomo giusto al posto giusto: sa motivare la squadra anche nei momenti più complicati."

(SONDAGGIO) Quale modulo è più adatto per questo nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "4-4-2 per sempre. La difesa a 3 lasciamola a chi ha un Koulibaly."

Modulo: per i lettori di CalcioCasteddu il 3-4-2-1 è la soluzione migliore

Ultimo commento: "4 4 2, non possiamo permetterci una difesa a 3 lasciando libere le fasce.Spero che Mazzarri continui con questo modulo."

(SONDAGGIO) Serie A alle porte, dove può arrivare il Cagliari?

Ultimo commento: "Di Dio c'è solo l'onnipotente signore creatore del cielo è della terra dunque imbecille quando tiri fuori il fiato per bestemmiare stai molto..."
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Xche ci mettete in difficolta 2 canpioni in canpo e fuori. Forza Casteddu.mia Madre Cagleritana .Pandori Amelia.e mio Figlio direttore Sportivo..."

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Ultimo commento: "Che tempi meravigliosi, come il grande guerriero non c'è né sarà mai più."

Altro da Approfondimenti